Blog

BENVENUE, dicono di lui

“DA IFFRAAJ, PADRE DI STALLONI”

Raffaele Biondi, trainer di Benvenue

“Benvenue è un cavallo dal fisico eccezionale, con una morfologia importante, un soggetto di grande qualità. Quando ha vinto il Gran Premio di Milano era al 101 per cento, una forma strepitosa e non ha mancato di impressionare. A mio parere sarà un ottimo stallone. È stato un cavallo molto equilibrato sia in lavoro al mattino, sia in corsa. Oltre al Milano e a San Siro ha vinto a Roma lo Felice Scheibler e il Carlo d’Alessio dimostrando duttilità e capacità di adattamento a piste e tracciati diversi. Inoltre fa ben sperare in quanto consanguineo di soggetti discendenti da Iffraaj che si sta dimostrando anche padre di stalloni.”

Benvenue come Wootton Bassett è un figlio di Iffraaj

La linea maschile è data da Iffraaj, stallone affermato che ha già prodotto vincitori di Gruppo I come Ribchester, Rizeena, Turn Me Loose, Chriselliam e Wootton Bassett (il padre del crack Almanzor vincitore di Jockey, Irish Champion e Champion Stakes battendo Found vincitrice dell’Arc de Triomphe). In Italia lo conosciamo perché padre tra gli altri di Magic Artist che ha siglato l’Ambrosiano ed è secondo di Repubblica e di Stay Alive vittoriosa nel Regina Elena. La mamma è Guest Harbour, piazzata di Ambrosiano e di Falck, la cui linea arriva da Be My Guest, uno dei capostipiti dell’allevamento internazionale padre di 78 stakes winners e 90 vincitori di gruppo da fattrici sue discendenti. (A. Viani)